Crea sito

Sacrario ai caduti del Monte San Martino

Nel dopoguerra l’Associazione “Gruppo Cinque Giornate Monte S.Martino di Cuvio e Val Alta di Cassano Valcuvia (Va) Medaglia d’oro Colonnello Croce”, nata nel 1953 per volere dei partigiani, promuove la ricostruzione della Chiesa e l'edificazione di un Sacrario che accolga i partigiani caduti.
Nel 1960 viene avviata una iniziativa per la realizzazione del Sacrario, con il concorso economico di Enti Pubblici, Associazioni e privati cittadini. Il progetto viene redatto dall’Architetto Pietro Scurati Manzoni di Milano e prevede la costruzione di un piazzale con una cripta per custodire le salme e, di fronte una stele di cemento alta 12 metri con cinque pannelli scultorei che rievocano la lotta partigiana.
La presentazione pubblica avviene il 12 novembre 1961 e l’approvazione da parte del Comitato per le Onoranze, riunito presso la Provincia di Varese, nel giugno 1962. I lavori iniziano nel luglio 1962 e si concludono nel 1963 con l’inaugurazione del 13 ottobre 1963.