Crea sito

Geologia in Valcuvia

Il territorio della Valcuvia è costituito da un basamento cristallino con copertura vulcanosedimentaria, modellatosi durante l'era Quaternaria ad opera di quattro eventi glaciali che crearono paesaggi differenti. Si distinguono tre principali tipologie di rocce.

Calcare e cefalopodi. Calcari grigi ricchi in fossili (Ammonia) e con un certo contenuto di argilla, per questo sono chiamati calcari marnosi. Sono rocce sedimentarie originatesi in ambiente marino poco profondo.


Calcare selcifero lombardo. Calcari chiari contenenti selce, la quale è riconoscibile dal calcare per la sua lucentezza e per la sua grande durezza .L’origine di queste rocce sedimentarie è un ambiente di mare piuttosto profondo.


Depositi morenici wurmiani. Depositi di sedimenti lasciati dal ritiro dei ghiacciai della Valcuvia. Le morene sono accumuli di detriti costituiti da limo, sabbia, ciottoli arrotondati e grossi massi. I più grandi di questi ultimi sono detti “massi erratici”.